“Interreligious, ottimo risultato”

“Chi è il mio prossimo? Visioni del prossimo nelle religioni” era il tema di questa edizione della  rassegna Interreligious che  si è rivelato di grande impatto. La Scuola di volontariato e legame sociale del CSV Padova ha scelto di proporre la rassegna come momento formativo: «Siamo molto soddisfatti del risultato – spiega Flavio Zelco, direttore della Scuola – Il nostro compito è quello di fornire strumenti, indirizzi, conoscenze tendenzialmente pratiche, mentre Interreligius suggerisce sentimenti etici, morali, filosofici. Poter affiancare appuntamenti culturali di alto spessore grazie ai quali capire e incontrare realtà al di fuor di noi che altrimenti non potremmo conoscere – tramite le religioni che sono un collante fondamentale – è una grande opportunità. Lo stimolo che è arrivato da questa rassegna è la conoscenza dell’altro, la capacità di entrare in relazione con il prossimo: se incontri una persona che è scappata dall’estremo oriente, piuttosto che un musulmano, grazie a questi stimoli sei predisposto all’ascolto. Un ottimo risultato, direi».