Migranti, diritti e la responsabilità dei media

L’ondata migratoria che sta investendo l’Europa non ha precedenti nella storia del continente ma i media sembrano ancorati a chiavi di lettura di volta in volta arcaiche, populiste o eccessivamente semplificatorie. Allo stesso tempo la rete digitale ha moltiplicato le possibilità e i modi di raccontare e verificare le informazioni. “Migranti, diritti e la responsabilità dei media“, ne parlano venerdì 30 settembre 2016 alle 12.00 nell’aula Ederle al Bo: Arianna Ciccone di ValigiaBlu (Migranti un altro racconto è possibile), Don Dante Carraro direttore di Medici con l’Africa Cuamm (Migranti da dove e perché?), Marco Mascia docente di Relazioni internazionali e Sistema politico dell’Unione Europea nell’Università di Padova (Migranti, diritti e le responsabilità dei media). Modera Alessia Maccaferri (giornalista di Nòva24).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *