Riace, da Sud del Sud a comune del mondo

Domenico Lucano, sindaco di Riace (Reggio Calabria), è stato inserito dal magazine “Fortune” tra le 50 persone più influenti del mondo. Questo per la sua “normalità” e il sogno realizzato di accoglienza: «Abbiamo studiato il territorio e compreso che si poteva ricominciare riempiendo gli spazi vuoti, puntando cioè sul recupero: del territorio, dell’identità, del patrimonio culturale locale, delle case abbandonate. Così è nato il centro di accoglienza per i profughi». Una migrazione che ha risuscitato un paese fantasma.

Qui l’intervista di Natalia Marino pubblicata dalla rivista Patria indipendente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *